Bomber Tiger camouflage

Esaurito

Descrizione Prodotto:
Bomber in jersey camouflage Flying Tiger Svalvolati
Artista: Daniele Luciani

Il modello alto 182 indossa una M

Dettagli
100% COTTONGUIDA ALLE TAGLIE
TAGLIA S M L XL XXL
SPALLE (cm) S42-44 M44-46 L46-47 XL47-48 2XL48-50
PETTO (cm) S50-52 M52-54 L54-56 XL56-58 2XL58-60*Media dimensione dei giubbotti, misurate con il capo da disteso.

STORY
The Flying Tigers, tradotto dall'inglese Tigri Volanti, era il soprannome con cui veniva identificato il 1st American Volunteer Group, un gruppo aereo inviato dagli Stati Uniti d'America nella Cina Nazionalista per aiutarla militarmente nella guerra contro il Giappone durante la Seconda guerra sino-giapponese degli anni quaranta.
Il gruppo fu costituito, sotto il comando del generale Claire Chennault per una iniziativa voluta personalmente dal presidente Franklin Delano Roosevelt, inquadrando come dipendenti civili il personale di volo e di supporto proveniente dai ranghi dell'United States Army Air Forces (USAAF), della U.S. Navy e del U.S. Marine Corps; per dare copertura formale alla natura di volontari dei partecipanti all'impresa era prevista come condizione irrinunciabile che essi avessero rassegnato ufficialmente le dimissioni dalle Armi di provenienza.
Gli aerei impiegati furono di costruzione statunitense, essenzialmente Curtiss P-40 ed essi avevano le insegne della Cina Nazionalista.
Tra le sue fila militarono numerosi assi di futura fama, come Gregory "Pappy" Boyington, successivamente divenuto il fondatore della squadriglia delle "Pecore Nere".

54,90 €